Quest’anno a casa Sanremo una novità gustosa. All’interno dell’area ospitalità del Festival della Canzone Italiana è stata inaugurata “Pizzeria Napoletana”, un angolo di Napoli in terra ligure.

Protagonista indiscusso il giovane Ciro Oliva, maestro pizzaiolo della Pizzeria Concettina ai Tre Santi alla Sanità di Napoli che, in collaborazione con Salumificio Spiezia di San Vitaliano (NA) ha proposto una varietà di pizze alquanto originali. Oltre alla presentazione delle classiche pizze margherita e marinara, il giovane pizzaiolo ha realizzato nuove creazioni selezionando prodotti d’eccellenza.

Per la Pizza Sanremo 2016 l’enfant prodige Ciro Oliva ha selezionato materie prime che rappresentano bene la Campania creando un connubio idilliaco con la tradizione ligure: pomodorino ramato fiaschetto semi secco del presidio slow food di Torre Guaceto, la giuncata delle vacche agerolesi, le olive teggiasche del presidio slow food, le farine Molino Caputo, l’olio dop ligure e la Piccantella del Salumificio Spiezia (creata proprio per mantenere la cottura).

La creatività del giovane Ciro non è cosa nuova. Il pizzaiuolo ventiduenne, infatti, pronipote di Concettina, mutuando la tradizione del caffè sospeso, da qualche anno ha dato spazio alla “Pizza Sospesa”: la possibilità di lasciare una quota per una pizza, a disposizione di chi non abbia la possibilità di comprarla. Numerose sono, inoltre, le iniziative a sfondo sociale per la rinascita del suo rione, la Sanità, che ancora oggi è tesoro di reperti archeologici: basti pensare al sito delle Catacombe Pleocristiane e a quello del Cimitero delle Fontanelle.

È per noi un onore partecipare a Casa Sanremo insieme a Ciro che è divenuto emblema di Napoli. Due belle realtà insieme per rappresentare la Campania gourmet”, ha dichiarato Paola Spiezia, rappresentate in loco dell’omonima azienda che si propone da numerose generazioni di mantenere saldi i valori della tradizione e il rispetto assoluto per le ricette artigianali.

Una bella storia di eccellenze e qualità che sarà sicuramente solo l’origine di altri gustosi racconti.

The following two tabs change content below.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *