Involtini di pesce spada con robiola e zucchine

Questi involtini di pesce spada andranno a ruba!

In Calabria e Sicilia il pesce spada viene considerato una vera e propria prelibatezza .
Soprattutto a Reggio Calabria viene utilizzato ancora un metodo molto antico di pesca, quello della “spatara”.

Si tratta di una rete molto grande e lunga che viene messa alla deriva, serve per poter pescare pesci molto grandi.

Il pesce spada affumicato ha carni sode, magre, dal sapore delicato, ma dal profumo forte. Generalmente viene affumicato freddo.

Questa ricetta che propongo oggi è veloce e fresca, adatta a questo caldo! Può essere un ottimo antipasto.

Involtini di pesce spada: la ricetta

Ingredienti per 2 persone: 150 gr di pesce spada affumicato, una zucchina, 100 gr di robiola, sale, olio evo ed olio evo al limone, menta fresca.

Preparazione degli involtini di pesce spada: prima di tutto tagliare la zucchina a fette nel senso della lunghezza e cuocere alla piastra.

Condire con un filo di olio evo, sale e menta e lasciar raffreddare.

Comporre quindi gli involtini, spalmando su ogni fetta di pesce spada della robiola e aggiungendo le zucchine.

Arrotolare e servire su un letto di insalatina mista e condire con un filo di olio evo al limone.

Per altre buone ricette clicca qui.

The following two tabs change content below.
Mi appassiona tutto ciò che è cibo, dal cucinarlo al mangiarlo, fino allo sperimentare e avere sempre fame di conoscenza, perché ad esso si legano tradizione, cultura e socializzazione di ogni luogo. Se vi fa piacere seguitemi sulla mia pagina instagram cuciniamobyanna (le ricette di Anna).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.