50 Top Pizza 2024, “Leggera Pizza Napoletana” è la miglior pizzeria di tutta l’America Latina

Leggera Pizza Napoletanadi André Guidon, a San Paolo,in Brasile, è la migliore pizzeria dell’America Latina per il 2024. Questo il risultato secondo 50 Top Pizza, la guida più influente di settore del mondo pizza,annunciato ieri seraall’Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro.

Al secondo posto si posiziona QT Pizza Bar, sempre a San Paolo, in Brasile; grande soddisfazione per la pizzeria di Matheus Ramos, che si aggiudica anche il premio Pizza Maker of the Year 2024 – Ferrarelle Award. Terzo gradino del podio per Ti Amo di Victoria e Carola Santoroa Buenos Aires, in Argentina, che ha conquistato anche il premio specialePerformance of the Year 2024 – Robo Award.

OLTRE IL PODIO

Quarta posizione per A Pizza da Mooca a San Paolo, in Brasile, che si è aggiudicata anche il premio speciale Pizza of the Year 2024 – Latteria Sorrentina Award con Sobrasada PIRINEUS®.

Quinta posizione per Allería a Providencia, in Cile, a cui è andato anche il premio Best Dessert List 2024 – Cremoso – La Dispensa Award; sesta posizione per Ardente a Città del Messico, in Messico, che ha ottenuto anche il premio Best Pasta Proposal 2024 – Pastificio Di Martino Award; settima posizione per Unica Pizzeria a San Paolo, in Brasile, a cui è andato anche il premio Best Fried Food 2024 – Il Fritturista – Oleificio Zucchi Award; ottava posizione per la pizzeria Imilla Alzada a La Paz, in Bolivia, che si è aggiudicata anche il premio One to Watch 2024 – C-Trade Gourmet Award; in nona posizione,Ferro e Farinha a Rio de Janeiro, in Brasile,a cui è andato anche il premio New Entry of the Year 2024 – Solania Award; a chiudere la top ten Atte. Pizzeria Napoletana a Buenos Aires, in Argentina.

Il premioBest Beer Service 2024 – Peroni Nastro Azzurro Awardè andato a Flama a Miraflores, in Perù, che occupa anche l’undicesima posizione.

L’unico Green Oven 2024 – Goeldlin, ovvero il riconoscimento che viene assegnato alle pizzerie conuna forte attenzione alle pratiche di sostenibilità ambientale,è andato a Seba’sad Uvita, in Costa Rica.

LA CERIMONIA

Ricca di emozioni la seguitissima cerimonia di premiazione, presentata dal popolare attore e show man Nicola Siri e trasmessa in diretta sui canali social del network.

Sono 14 i diversi Paesi dell’America Latina presenti in classifica in questa prima edizione. Il Brasile, con 25 indirizzi, è il paese più rappresentato, seguito dall’Argentina con 8 e dal Cile con 6. San Paolo si conferma la capitale della pizza di qualità nell’America Latina, con ben 10locali presenti in guida.

I CURATORI

Ci teniamo molto a ringraziare il Brasile e la Città di Rio de Janeiro – dichiarano i curatori della guida Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapereper la grande accoglienza che abbiamo ricevuto; ci siamo sentiti da subito a casa e questo entusiasmo nei confronti della guida e della pizza ha fatto sì che questa cerimonia di premiazione fosse tra le meglio riuscite. Vogliamo inoltre ringraziare BrázPizzaria, presente in guida tra le catene artigianali, che ha ospitato il nostro party.

Le prime 10 posizioni della classifica 50 Top Pizza Latin America 2024 entrano di diritto nelle 100 Migliori Pizzerie al Mondo, che si ritroveranno al Teatro Mercadante di Napoli il 10 Settembreper 50 Top Pizza World 2024.

Partner dell’iniziativa:

Pastificio Di Martino, Ferrarelle, Latteria Sorrentina, Oleificio Zucchi, Solania, Robo 1938, Peroni Nastro Azzurro, Cremoso – La Dispensa, Goeldlin, Fedegroup, C-Trade Gourmet.

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *