Da Anema & Pizza, locale a Frattamaggiore, la pizza è frutto di lavoro artigianale e di ricerca degli ingredienti di alta qualità, in grado di assicurare un prodotto sorprendente per il palato. Tutto questo grazie al lavoro di Luca Piscopo, maestro pizzaiolo di lunga data. Ha mosso i suoi primi passi davanti al bancone di lavoro da quando aveva solo 13 anni. Oggi, un ragazzo adulto e consapevole del suo percorso svolto, concentra la sua creatività nel progetto Anema & Pizza, con il quale trasmette tutto l’amore che è necessario per creare un buon disco di pasta.

“Il concetto di Anema e Pizza trasmette un messaggio di grande impegno quotidiano, dove non mancano l’amore e la passione. Per la nostra pizza mettiamo l’anima ogni giorno” afferma Luca Piscopo. Un piatto culturalmente prezioso come la pizza, nel locale di Luca Piscopo trova la sua dimensione innovativa senza essere privato della sua identità partenopea.

Salutare, gustosa ed equilibrata, la creazione di Luca Piscopo.

“Per l’impasto utilizziamo una farina di tipo 0 che trattiene le sostanze nobili come le fibre e le proteine – spiega Piscopo –  lavoriamo anche con un blend di farina di tipo 0 e con un 20% di tipo 1″.

“Ci piace fare in modo che la pizza sia un prodotto gustoso e salutare, per questo gli dedichiamo tutto il tempo necessario perchè sia digeribile, grazie a una maturazione di 48 ore e una lievitazione di 12” ha proseguito il maestro pizzaiolo.

Per la farcia della pizza Luca Piscopo effettua un’ accurata selezione degli ingredienti, che impiega rispettando l’equilibrio tra i sapori. Per questo la filosofia di Anema e Pizza è realizzare un trionfo di delizie sulla pizza. Il pizzaiolo di Frattamaggiore ha dato sfoggio del suo talento con la ” Pizza Pata Negra”. Prende il nome dal pregiato prosciutto crudo spagnolo che condisce questa specialità, insieme ad altre prelibatezze, fornite dal distributore Jamonita. Fra queste, la Mozzarella di Bufala Campana Dop, il pomodorino giallo del Vesuvio e il Pecorino Bagnolese. Un’altra ricetta che ha preso forma sulla pizza sapientemente realizzata da Luca Piscopo è la “Jamonita”, prende il nome dall’azienda fornitrice del prosciutto artigianale al tartufo, che Piscopo ha scelto per condire questa specialità. Oltre al prosciutto, anche il Provolone del Monaco, la crema di noci, i gherigli di noci e la provola, su questa pizza in omaggio all’azienda di alti cibi di Nocera Inferiore.

La location di Anema e Pizza si distingue per un’atmosfera elegante e al contempo rassicurante. Le sale si presentano ricercate per i dettagli dei coperti, accoglienti per i toni caldi che seguono le gradazioni di marrone, poetiche per gli acquerelli paesaggistici sulle pareti. Tra i materiali predomina il legno, elemento che richiama la tradizione partenopea dell’ambiente familiare. “Abbiamo scelto un compact di oggetti in legno perchè il più adatto a rappresentare un ambiente caldo – ha spiegato il pizzaiolo Luca Piscopo – l’ideale atmosfera dove gustare una buona pizza”. 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.