BMT 2019: la Basilicata e il fenomeno della gastronomia esperienziale

La Regione Basilicata è approdata a Napoli in occasione dell’ultima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo, l’evento dedicato ai professionisti del turismo e dell’ospitalità che si è svolto lo scorso weekend. È emersa un’Italia ricca di nuovi modelli turistici,  incoraggiati dalle risorse culturali e da un patrimonio storico che invogliano a vivere la vacanza come un’esperienza viva e carica di emozioni.

Anche l’enogastronomia è un traino importante per il sistema turistico in Italia, lo dimostra l’esperienza lucana presentata da Rocchina Adobbato nel suo stand della Basilicata. “Matera è stato il nostro fiore all’occhiello – ha spiegato la direttrice del B&B “La Voce Del Fiume“, dimora di storica di charme – ma abbiamo guidato i visitatori a conoscere anche attrazioni turistiche alternative”. La Regione Basilicata ha fatto breccia nei visitatori della fiera-evento per le opportunità di turismo esperienziale possibili nel suo territorio, molte di queste a contatto con l’enogastronomia locale.

“Nella nostra realtà di ospitalità a Brienza, antico e interessante borgo della provincia di Potenza, gli ospiti possono cimentarsi in alcuni antichi mestieri – spiega Adobbato – tra questi il laboratorio di pasta fatta a mano, guidati dalle signore del posto, sapienti artigiane”. Altri laboratori a carattere gastronomico, organizzati nella dimora di charme, mettono in contatto gli ospiti con gli chef del territorio. “Insieme ai tutor di cucina, i turisti hanno modo di calarsi nella cultura gastronomica lucana, con la realizzazione di un piatto tipico” ha spiegato Rocchina Addobbato.

Gli ospiti del B&B “La Voce del Fiume” fanno una colazione tipica con biscotti da latte, yogurt artigianale e tante altre specialità della nonna che li riporta indietro nel tempo. “Mi piace trasmettere il lato salutistico del cibo – conferma Adobbato – la colazione che offriamo è genuina e sana, composta delle sole materie prime del territorio”.

Attraverso un percorso fatto di comunicazione e immagini, Rocchina Adobbato è riuscita a trasmettere ai visitatori il valore autentico della vacanza in Basilicata, di cui la Dimora di Charme è un avamposto perfetto. Equidistante dalla Grotta di Pertosa, dal Ponte alla Luna e dal Volo dell’Angelo, tre siti di un circuito turistico interessante, il B&B di Brienza è il luogo ideale per entrare a contatto con la cultura e gli ambienti dell’antica civiltà contadina lucana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.