Convegno “Il nuovo assetto turistico nella Riviera di Ulisse, dal grande albergo all’ospitalità di tipo familiare: destagionalizzazione, comprensorialità, enogastronomia e management”.

Formia, 2 aprile 2019: L’ospitalità di tipo familiare rappresenta un settore ricco di opportunità da cogliere, suggestioni da sperimentare, capaci di accrescere la competitività e la qualità delle imprese. Parte da questo presupposto il convegno “Il nuovo assetto turistico nella Riviera di Ulisse, dal grande albergo all’ospitalità di tipo familiare: destagionalizzazione, comprensorialità, enogastronomia e management” organizzato dall’associazione “Le Dimore del Sole”, in stretta collaborazione con il Comune di Formia, nell’ambito del 1° meeting della stampa turistica ed enogastronomica previsto nella Riviera di Ulisse dal 5 al 7 aprile 2019.

Nel corso del convegno, che si terrà sabato 6 aprile 2019, alle ore 9,30, presso la sala Ribaud del Comune di Formia, si parlerà di:

  • “Il programma turistico della città di Formia” –relatore Kristian Franzini, assessore al Turismo del Comune di Formia.
  • “Formazione premessa indispensabile per un turismo di qualità” – relatrice prof.ssa Rossella Monti, dirigente scolastico dell’IIS Fermi Filangieri di Formia;
  •  “La cultura come volano di un turismo destagionalizzato”  – relatore dr. Alessandro Sansoni, direttore responsabile del mensile “Cultura e identità”;
  • “Enogastronomia come volano del turismo esperienziale”  – relatore dr. Renato Rocco, direttore de “La Buonatavola.org;
  • “Olio extravergine di oliva” – relatrice d.ssa Elisabetta Donadoni, direttore editoriale del magazine “Napoli Post”;
  •  “Management “  – relatore prof. Enzo Maiello, direttore dell’Hotel Bajamar di Formia;

 “Il convegno, come l’intero meeting – evidenzia il presidente dell’associazione “Le Dimore del Sole”, Cinzia Calligaris- pone in discussione l’argomento del turismo del futuro, un turismo responsabile, consapevole, che può prestarsi alla diffusione dell’ospitalità turistica di tipo familiare, ossia della cultura tipicamente legata alle abitudini, ai tempi e modi di vita e all’immaginario collettivo della parte più tradizionale della società. Un motivo di richiamo verso aree geografiche, come Formia e di tutta la Riviera di Ulisse,al fine di valorizzarne il territorio e le sue peculiarità  culturali, agroalimentari e naturalistiche sempre meritevoli di essere scoperte, o riscoperte, e apprezzate”.

L’incontro, il cui svolgimento vedrà anche la collaborazione degli studenti dell’IIS Fermi Filangieri – settore turismo di Formia e della Confcommercio Lazio Sud ed in particolare del dr. Giovanni Orlandi, presidente dell’ ASCOM territoriale di Formia,   si aprirà con i saluti del presidente dell’Associazione “Le Dimore del Sole”, dell’Arcivescovo di Gaeta Mons. Luigi Vari e del sindaco di Formia, prof.ssa Paola Villa.

 

Ufficio Stampa:

L’Associazione “Le Dimore del Sole”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.