Paolo Moccia di Tramonti è campione mondiale di Pizza a Parma

La realtà Tramonti si conferma punto di riferimento per il mondo della pizza in Costiera Amalfitana e non solo

Si è conclusa ieri, 7 aprile, l’edizione 2022 del Campionato Mondiale della Pizza di Parma. La kermesse si è svolta dal 5 al 7 aprile presso il Palaverdi, dove circa 750 pizzaioli da tutto il mondo sono accorsi per partecipare alle competizioni.

Le categorie di gara sfidanti erano: Pizza classica, Pizza senza glutine, Pizza napoletana Stg, Pizza in teglia, Pizza in pala, Triathlon. A queste si sono affiancate anche le gare di Freestyle, Pizza più larga, Pizzaiolo più veloce.

Tra i partecipanti c’era anche Paolo Moccia, della “Pizzeria Da Orlando” di Scandiano. Il pizzaiolo, originario di Tramonti, si è aggiudicato il primo posto nella categoria Pizza Classica sfidando grandi maestri pizzaioli provenienti da tutto il mondo. Una sfida affrontata con tutte quelle capacità che solo il talento e la dedizione possono mettere a disposizione.

L’uso delle farine

Ha composto una pizza semi-integrale a base di grani antichi tipici della tradizione tramontana, ma più moderna con farine integrali macinate a pietra una percentuale di farine forti. Il tutto accompagnato da un tortello di zucca reggiano. Un amore a prima vista per questo piatto, che Paolo ebbe modo di assaggiare al suo arrivo in Emilia-Romagna e che in occasione della competizione ha rivisitato utilizzando, oltre a materie prime locali come la zucca, il Parmigiano e l’Aceto Balsamico di Modena, anche ingredienti del nostro territorio come il Fiordilatte e le farine integrali di Tramonti.

“Il trionfo di Paolo, a cui, insieme ai membri dell’Associazione che hanno partecipato alla competizione, vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, ci rende estremamente orgogliosi. – ha dichiarato il Vicesindaco e Presidente dell’Associazione Pizza Tramonti Vincenzo Savino – Il primo posto al Campionato Mondiale di Parma, in una categoria estremamente competitiva come quella dedicata alla Pizza Classica, è un risultato semplicemente straordinario.

Il suo successo è un po’ anche il nostro, sia come cittadini di Tramonti, sia come membri dell’Associazione di cui fa parte il neo proclamato campione. Un punto di arrivo, ma anche di partenza: siamo certi che la vittoria di Paolo, che va ad unirsi ai riconoscimenti ottenuti nei più diversi settori da tutti quelli che portano in alto il nome di Tramonti nel mondo, sarà un ulteriore stimolo per i numerosi talenti locali, che ora hanno una strada ancora ben più chiara da seguire.”. 

Ecco i Campioni del Mondo nelle diverse categorie:

🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗖𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗰𝗮
1° – Moccia Paolo
2° – Favero Daniel
3° – Criminisi Giuseppe
3° – Vassallo Domenico
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗧𝗲𝗴𝗹𝗶𝗮
1° – Rusu Camelia
2° – Batzella Nicole
3° – Di Pietro Alberto
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗣𝗮𝗹𝗮
1° – Criminisi Giuseppe
2° – Di Stasio Raffaele
3° – Gallizzi Andrea 
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗡𝗮𝗽𝗼𝗹𝗲𝘁𝗮𝗻𝗮 𝗦𝗧𝗚
1° – Longobardi Manuel
2° – Matarazzo Mario
3° – De Palma Francesco
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗮 𝗱𝘂𝗲
1° – Maya Caroline (con Alain Patrick Fauconnet)
2° – Micheli Clara (con Alberti Giovanna)
3° – Conidi Piero (con Christian Conidi)
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗴𝗹𝘂𝘁𝗶𝗻𝗲
1° – Alveti Fabio
2° – Franco Eleonora
3° – Fontebasso Jenny 
🏆 𝗧𝗿𝗼𝗳𝗲𝗼 𝗛𝗲𝗶𝗻𝘇 𝗕𝗲𝗰𝗸
1° – Mattei Nicolai
2° – Gobeo Mattia
3° – Baraldo Manuel 
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗹𝗮𝗿𝗴𝗮
1° – Nardin Dario
2° – Pasini Daniele
3° – Borrelli Giorgio
🏆 𝗙𝗿𝗲𝗲𝘀𝘁𝘆𝗹𝗲
1° – Matarazzo Nicola
2° – Martos Del Árbol Antonio
3° – Falco Jerome 
🏆 𝗣𝗶𝘇𝘇𝗮𝗶𝗼𝗹𝗼 𝗽𝗶𝘂̀ 𝘃𝗲𝗹𝗼𝗰𝗲
1° – Zikulari Andi
2° – Amendola Giuseppe
3° – Gòmez Suárez Carlos David 
🏆 𝗧𝗿𝗶𝗮𝘁𝗵𝗹𝗼𝗻
1° – Criminisi Giuseppe
2° – Vassallo Domenico
3° – Batzella Nicole

The following two tabs change content below.

Redazione La Buona Tavola

Ultimi post di Redazione La Buona Tavola (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.