La ricetta di un primo piatto delizioso: Pasta al forno con crema di zucca, pancetta e provola.

Nessuna idea per il pranzo? Che ne dici un bel primo piatto veloce ma gustosissimo? Ecco la ricetta della pasta al forno con crema di zucca, pancetta e provola. Non potrai resisterle.

Ingredienti per due persone

  • 200 g di tortiglioni (o altra pasta corta a piacere)
  • una piccola zucca
  • qualche chiodo di garofano
  • un rametto di rosmarino
  • una fogliolina di menta
  • olio evo
  • uno spicchio di aglio
  • 200 g di pancetta a cubetti (in alternativa si può sostituire con una salsiccia)
  • sale
  • pepe
  • 20 gr di pecorino grattugiato
  • 125 g di provola
  • 3 cucchiai di besciamella (facoltativa)
  • un cucchiaio di pangrattato.

Preparazione

Prima di tutto pulire la zucca da buccia e semi e tagliarla a dadini, metterli in una ciotola con i chiodi di garofano, il rosmarino e la menta, mescolare e lasciar riposare per almeno un’oretta. Dopodiché eliminare le spezie dalla zucca. In una padella con un po’ di olio evo, imbiondire l’aglio e la pancetta, farla andare un minuto, il tempo che rilasci grasso e sapore e toglierla dalla padella e tenere da parte. Togliere anche l’aglio e, sempre nella stessa padella, aggiungere la zucca. Cuocere per 2 minuti a fiamma alta, dopodiché aggiungere un po’ di acqua calda quasi a coprirla e lasciar cuocere lentamente fino a che non si sarà ammorbidita, circa 10 minuti. Passare quindi al mixer per ottenere una crema, regolare di sale, pepe e un po’ di pecorino grattugiato. Aggiungere anche la pancetta e mescolare. Cuocere la pasta per metà del suo tempo di cottura indicato, scolarla e condirla con la crema di zucca. Prendere una pirofila da forno, mettere alla base un po’ di crema di zucca, fare uno strato di pasta, aggiungere la provola a dadini, formaggio grattugiato (se piace anche un po’ di besciamella, se fatta in casa tanto meglio) e coprire con un secondo strato di pasta. Terminare in superficie con una spolverata di pangrattato e cuocere in forno a 250 gradi (facendolo riscaldare con la pasta già dentro da freddo) per circa 20 minuti.

Se questa ricetta ti è piaciuta visita la sezione dedicata e non dimenticare di seguirci su Facebook.

The following two tabs change content below.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *