PIZZIAMOCI UN LIBRO:

IL 26 APRILE AL TRIANON C’E’ IL LUNGOMARE DI PIETRO TRECCAGNOLI

MERCOLEDI 26 APRILE ORE 19.00  – PIZZERIA TRIANON DA CIRO – VIA PIETRO COLLETTA – NAPOLI

FOTO_ESTERNO_TRIANON 

Napoli, 24 aprile 2017 – Continua con successo l’iniziativa Pizziamoci un Libro, che vede unite in una solida collaborazione la storica Pizzeria Trianon da Ciro di Napoli e la Rogiosi Editore. Il secondo appuntamento è per mercoledì 26 aprile alle 19:00 nei  locali della  storica  pizzeria di Via Pietro Colletta.

Dopo l’incontro con le scuole del 19 aprile a  tema Pizza, Libri e Legalità e la presentazione del progetto “Senso di marcia”, i due prestigiosi marchi napoletani collaborano di nuovo per la promozione de Il Lungomare, il volume curato dal giornalista de Il Mattino Pietro Treccagnoli con fotografie di Sergio Siano, Eliana De Marco e Stefania Fiscone.Attraverso parole e immagini il libro si concentra su Napoli e in particolare su una indimenticabile passeggiata che costeggia  il mare.  Alla presentazione interverrà il curatore Pietro Treccagnoli, affiancato dai tre fotografi Sergio Siano, Eliana De Marco e Stefania Fiscone.

A godere dell’iniziativa saranno soprattutto i partecipanti, che potranno gustare la storica pizza del Trianon assieme a una bevanda fresca e ottenere il prezioso volume, il tutto al prezzo simbolico di 10 euro.

Sempre nel progetto di collaborazione tra la pizzeria Trianon e la IMMAGINE3Rogiosi Editore “Pizziamoci un Libro”, poi,  l’8 maggio sarà presentata la nuova collezione di Pulcinella dello Scultore Mario Iaione.

 

Ufficio Stampa

Simonetta de Chiara Ruffo

3343195127

simonettadechiara@gmail.com

 

IL LIBRO

L’immagine di Napoli è legata anche al mare, e in particolare al lungomare: quella striscia di terra che unisce Posillipo e il Porto e che affascina da secoli perché offre uno degli scorci più famosi al mondo. Il lungomare di Napoli non è solo mare, però. È anche un incrocio irripetibile di cultura e natura, di storia e popolo, di sole e luna. Dal misterioso Palazzo Donn’Anna, che è già Posillipo, fino al Molosiglio dei circoli e delle barche, la passeggiata a mare è un percorso urbano che regala prospettive seducenti che catturano l’obiettivo e l’occhio. Raccontarlo con le parole può essere un esercizio parziale, così il volume “Passeggiata sul lungomare di Napoli”, al racconto che unisce Virgilio e il venditore di cozze e di taralli, affianca un lussuoso grand tour fotografico con gli scatti professionali e artistici di Sergio Siano, quelli naif e fulminanti realizzati con lo smartphone da Stefania Fiscone e quelli amatoriali e sensazionali di Eliana De Marco. Costlungomare_copertinaeggiare il mare si trasforma così in un viaggio nell’anima più segreta di Napoli, quella che la luce sembra illuminare, ma che invece nasconde.

 

 IL CURATORE

Pietro Treccagnoli, giornalista de “Il Mattino”, ha lavorato in numerose redazioni (Cultura, Grande Napoli, Italia, Primo Piano, Cronaca, Ufficio Centrale, Spettacoli). Attualmente impegnato in Cronaca di Napoli con la mansione di articolista. Ha scritto diversi libri: “I paradisi del peccatore” (Stamperia del Valentino), “Non lo chiamano veleno” (Avagliano), “Non sono mai partito” (CentoAutori), “Elogio di San Gennaro” (Pironti) e “Rapporti confidenziali” (CentoAutori).

I FOTOGRAFI

Sergio Siano, figlio d’arte, è nato e vive a Napoli. Fotoreporter per il quotidiano “Il Mattino”, è un attento osservatore dei cambiamenti politici, culturali e sociali della sua città. Artista dell’obbiettivo, ha partecipato a diverse mostre collettive e ha esposto in alcune personali, come “Minori di città”, “Ultima dimora” e “Leggenda di un bacio”, ricevendo i premi “Lamont Young 1996” e “Cosimo Fanzago 2010”. Ha al suo attivo molte collaborazioni con artisti e diverse case editrici.lungomare_invito (1)

Eliana De Marco e Stefania Fiscone nascono e vivono a Napoli, dove condividono la passione e l’innata inclinazione per la fotografia. Artiste esordienti, dirette dal Maestro Siano, accompagnano i meravigliosi scatti di quest’ultimo con un lavoro di gran freschezza e pregevolezza.

 

 

 

 

The following two tabs change content below.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.