L’Accademia italiana della cucina, Delegazione penisola Sorrentina, ha istituito un premio alla memoria di Silvana Cariello Corbino rivolto alle donne impegnate nel campo della ristorazione come maître di sala, chef e sommelier.

La Delegazione ha conferito un mandato ad una Commissione composta dal Delegato Giuseppe De Simone, dal Presidente del centro Studi Nazionale dell’Accademia Sergio Corbino, dall Consultore Domenico Salierno, dal socio Renato Rocco e dal componente esterno, il giornalista eno-gastronomico, Luciano Pignataro.

Il premio è stato assegnato alla direttrice di sala e maître de table Rossella De Gennaro e a sua sorella la chef Anna De Gennaro, del ristorante Mustafà a Marina di Seiano, a Vico Equense. A motivare tale riconoscimento sono stati l’accoglienza semplice, ma al contempo calorosa nel tipico stile dei ristoratori della penisola sorrentina.

Il connubio tra cortesia ed efficienza ed una cucina di tradizione e qualità sono stati gli elementi decisivi per l’assegnazione del premio ad entrambe le donne per la I edizione nell’anno 2017, ritenendo così di dare piena attuazione al significato del riconoscimento voluto dalla Delegazione della Penisola Sorrentina: premiare ed implementare la sempre maggiore presenza di donne capaci di fare ristorazione nell’alveo della grande tradizione della penisola sorrentina e contemporaneamente di mantenere fortemente l’identità territoriale in cucina ed in sala.

La Delegazione è già al lavoro per la prossima edizione e ha confermato i soci che hanno egregiamente svolto un lavoro di scouting per la I edizione e ha cooptato, al posto di Luciano Pignataro, il direttore del TG RAI della Regione Campania, Antonello Perillo.

La cerimonia di assegnazione si terrà nuovamente il 20 settembre 2018, giorno della dipartita di Silvana Cariello Corbino, presso il ristorante in cui, colei che verrà premiata, opera.

The following two tabs change content below.

federica

Ultimi post di federica (vedi tutti)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.