San Valentino con i formaggi dei Lattari

A San Valentino dillo con i formaggi. I casari sono gli artigiani dei sogni romantici, ecco perché il cuore è tutto per loro.

San Valentino e formaggio

Nel 2022 il formaggio è la prima cosa che viene in mente quando si tratta di sorprese per San Valentino. Cosa c’è di meglio di un delizioso regalo che può essere condiviso con chi si ama: prima, durante o dopo la cena.

Il formaggio è pensoso e divertente. Sicuramente meno banale di una scatola di cioccolatini.

Un tagliere ben realizzato dice tante cose. Ad un Vero amante del formaggio sussurra: “Sei così importante! Ecco perché meriti qualcosa di veramente speciale”.

I consigli per renderli indimenticabili

Acquistali qualche giorno prima. In modo da assicurarti che abbiano tempo di affinare ancora un po’ prima del grande giorno. 

Fuori dal frigorifero un’oretta prima di servirlo. Questo per consentire al sapore di esprimersi.

Cerca il tuo preferito fra quelli qui di seguito:

Provolone del Monaco Dop: tipico della Penisola Sorrentina e Dei Monti Lattari. Tutela il bovino agerolese in quantità minima del 20%). Si produce nei tredici comuni dell’area dop con latte locale. Stagionatura minima sei mesi. Ideale per gli spaghetti alla Nerano. In abbinamento con champagne francese per una cena romantica.

Pecorino Bagnolese Vero: latte di pecora bagnolese “maravizza” razza autoctona in via di estinzione munte a mano. Stagionato in grotta per un minimo di 90 giorni. 

Caciocavallo Podolico: tipico delle regioni del sud. Tutela la razza bovina podolica. Dal gusto deciso e stagionato. Protagonista indiscusso dei taglieri. Buono da fondere sulle bruschette e la pinsa romana. 

Persefone Vero: pecorino calabrese e nduja di Spilinga. Ideale per infuocare il tuo San Valentino. Stagionato 30 giorni, irresistibile se abbinato con un vino rosso corposo.

Gli Etnei al Pistacchio: tre latti per un formaggio solo. Pecora, Capra e Vacca dei pascoli siciliani arricchite dall’inconfondibile pistacchio dell’isola. Delicatissimo come aperitivo ma anche come dessert.

I prodotti Dei Lattari ti mettono sempre di buon umore. Pensa ai cibi che ami. Sicuramente sono tutti coperti di formaggio: pasta, pizza, snack, insalata o anche il dolce come cheesecake o mascarpone.

Il formaggio troverà sempre un modo irresistibilmente delizioso di raggiungerti.

Non esiste formaggio troppo… Quello Vero saprà sempre appagarti.
— 
Per informazioni Roberto Esse 339.35.96.743esse.roberto.esse@gmail.com

The following two tabs change content below.

Redazione La Buona Tavola

Ultimi post di Redazione La Buona Tavola (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.