totò sapore

Totò Sapore Miseno: pizza, cucina e scuola per turisti

Martedì 8 giugno 2021 alle ore 19.30 presso Totò Sapore Miseno, in via Dragonara 27, a Bacoli, Renato Rocco, direttore de La Buona Tavola Magazine, presenterà agli operatori dell’informazione il primo dei locali in franchising di “Totò Sapore Group” del maestro Angelo Ranieri a cui si è affidato l’imprenditore Marco Criscitiello per la realizzazione della proposta gastronomica di cucina e pizza, risultata già vincente nei locali di proprietà del gruppo a Napoli e ad Agropoli.

La location, inoltre, sarà il palcoscenico anche di una scuola di pizza e cucina rivolta ai turisti italiani e stranieri che torneranno ad affollare le spiagge campane, potranno infatti partecipare a veri e propri corsi di pizza e cucina tradizionale, un esperimento che ha riscosso notevole successo già nella sede di Napoli a Viale Gramsci. 

Durante la presentazione verrà proposto il seguente menù: 

Antipasto

Trittico: tartare di scampi, gamberi rossi e spiedino di baccalà in tempura con provola di Agerola in abbinamento a Spumante brut, Montelvini Collezione Promosso 

Spicchio di pizza “La Nerano a Mare”: fiordilatte, zucchine fritte, cozze di scoglio, Provolone del Monaco, menta e basilico in abbinamento a Vignolella, Fiano Cilentano Cantine Barone 

Primo

“Il Cartoccio di Totò”: spaghetto quadrato, pomodorini gialli e rossi, riduzione di gamberi, scampi e tarallo tritato in abbinamento a Falanghina del Sannio Doc Aia dei Colombi

Dolce

Mousse di fragole

Angelo Ranieri, appartenente a una delle storiche famiglie della ristorazione e della gastronomia partenopea, docente all’Istituto Professionale Mater Dei e campione mondiale di pizza di stagione 2017, propone una pizza napoletana innovata nell’impasto, con una lievito-maturazione di 36 ore e l’utilizzo di un blend di farine di tipo 1 e 0 a cui aggiunge una terza tipologia che definisce “il suo segreto”, nel rispetto della tradizione. 

Oltre che dello storico e vincente brand “Totò Sapore”, il maestro è anche il creatore di “Trattoria a Chiaia” e di “Toaster King – Fast Food italiano”, entrambi marchi che hanno riscosso un notevole successo presso il pubblico e i franchisee: il primo, con formula trattoria tradizionale, il secondo con formula fast food italianizzato che vanta sette punti affiliati e due diretti. 

The following two tabs change content below.

Redazione La Buona Tavola

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *