“Abbascio ‘u mare” a Pozzuoli porta la tradizione flegrea in tavola

Salvatore Buonanno e Pasquale Maturo hanno deciso di dare vita alla taverna Abbascio’u mare, affinché gli avventori potessero assaporare il gusto genuino dei piatti della tradizione.

Abbbascio ù Mare

La taverna Abbascio ‘u mare, che si trova sulla Darsena di Pozzuoli, prende il nome dalla zona che lo ospita, l’antico borgo di pescatori situato ai piedi della collinetta del Rione Terra, e dimostra anche il tentativo dei due soci fondatori, Salvatore Buonanno e Pasquale Maturo, di celebrare la tradizione e la Storia di questo luogo. 

Abbiamo deciso – spiega Buonanno – di dare vita a una realtà che permettesse agli avventori di riscoprire tutte le tradizioni locali, ma soprattutto di assaporare i prodotti flegrei e mediterranei. Spesso con la cucina gourmet si perde la genuinità delle ricette classiche. Il nostro desiderio è che attraverso le nostre proposte i clienti possano ritrovare i sapori di un tempo, rivivere i pranzi della domenica trascorsi con la famiglia”.

Abbbascio ù Mare

Il legame con la tradizione è fondamentale. Allo stesso tempo, però, è importantissimo dare una veste nuova alle ricette classiche, riuscire a mantenere il gusto autentico, e presentare il piatto in modo raffinato.

Io credo – continua il patron di Abbascio ‘u mareche la modernità sia nell’impiattamento: accostare al prodotto delle salse che possano elevarlo ancor di più. Un esempio di quello che per noi significa commistione tra tradizione e innovazione è il polpo impiccato, un prodotto a km 0, al quale abbiamo accostato due maionesi: una alla paprika e l’altra al limone. Un gioco tra il gusto genuino e gli accostamenti più azzardati”.

Quest’aspetto non fa altro che esaltare il connubio tra classicità e modernità presente in ogni portata di Abbascio ‘u mare. In tale ottica deve essere vista anche la partecipazione ad Azzurro Pozzuoli.

Azzurro Pozzuoli e l’Aperifish a dicembre 2023

Abbbascio ù Mare

Abbascio ‘u mare ha preso parte insieme ad altri 30 ristoranti e lounge bar al primo festival del pescato flegreo, ovvero Azzurro Pozzuoli.

Alla serata Aperifish del 19 dicembre 2023 il locale di Buonanno e Maturo ha deciso di portare come finger food una Marennella.

Trattasi di un mini bun ripieno di pesce bandiera panato nei corn flakes, con stracciata di bufala, cipolla rossa caramellata, il tutto accompagnato da chips di patate.

Questo piatto – racconta Buonanno –  è molto importante per noi, perché incarna la tradizione. Infatti il pesce bandiera è un pesce azzurro tipico del Golfo di Pozzuoli, ma soprattutto sottolinea il legame che c’è e c’è sempre stato con i pescatori locali. La scelta di partecipare a questa kermesse non ha avuto altro scopo se non quello di continuare il nostro progetto di valorizzazione locale”.

Celebrare il territorio

Abbbascio ù Mare

La celebrazione del territorio emerge anche attraverso i cokctail, con la scelta di rivisitare i grandi classici in chiave flegrea.

Quello che risalta subito all’occhio leggendo il menu è il Negroni di Pozzuoli.

Il nostro desiderio – sostiene il proprietario – è quello di esaltare i prodotti del nostro territorio. Per questo abbiamo deciso di prendere delle bevande iconiche, reinterpretandole col filtro dalla nostra Storia. Il Negroni, nato a Firenze negli anni ’20, è stato rielaborato in chiave flegrea, utilizzando Vermuth di Falaghina invecchiato in botte con erbe aromatiche di Pozzuoli, Bitter Berto, Bitter all’arancia, Gin Tanqueray. Questo concetto è alla base anche di altre creazioni come l’Annurca Mule, una reinterpretazione del Moscow Mule. In tal caso usiamo un gin alla mela annurca, sciroppo di zucchero, fake lime e ginger beer. Nella prossima drinklist, per celebrare ancora di più il territorio e la stagionalità, cercheremo di realizzare un cocktail con i mandarini”.

Abbbascio ù Mare

La continua variazione del menu è uno dei punti forti di Abbasc ù mare. L’elogio del territorio avviene soprattutto attraverso la scelta di materie prime di stagione.

Non è presente un piatto sulla carta per tutto l’anno. Ci sono state però pietanze che hanno incarnato appieno la nostra filosofia e che sono state enormemente apprezzate dai clienti come la genovese di tonno e lo spaghetto con alici e frutta secca”.

Indirizzo: Via San Paolo 12, Pozzuoli (NA)

Instagram: abbascioumare.taverna

Facebook: Abbascio ‘u mare

The following two tabs change content below.

Matteo Cicarelli

Sono Matteo e sono laureato in Lettere Moderne e in Editoria e Scrittura. Fin da quando sono piccolo amo raccontare storie. La gastronomia è una delle mie più grandi passioni e adoro parlarne, anzi… scriverne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *