Pasticceria “Contemporanea” di Marco Cesare Merola, creazioni tra modernità e visioni d’autore                           

Una storia tra dolce e salato

La dolce storia di oggi ci porta a Caserta, presso la pasticceria Contemporanea, un locale dalle mille sfaccettature, guidato dal poliedrico chef patron Marco Cesare Merola.

Monoporzioni di pasticceria moderna

Un inizio da autodidatta, una carriera divisa tra cucina e pasticceria e ricca di soddisfazioni, che lo ha portato presto a confrontarsi e a lavorare con grandi nomi come Ugo Alciati, Gennaro Esposito e Massimo Bottura.

Un percorso costellato di successi, che nel 2010 ha visto la nascita della scuola I Cook You Food Academy. Una realtà che inizialmente fondeva l’attività di apprendimento con l’utilizzo della lingua inglese, e che in breve tempo ha visto crescere il numero dei suoi corsi, tenuti da professionisti di assoluto livello come Luca Montersino, Emmanuele Forcone, Cedric Grolet e Johan Martin.

C’è stato poi il turno di Hackert eletto bar dell’anno 2018 dalla guida del Gambero Rosso nel 2018, un progetto che ha visto lo chef Marco esprimersi al massimo delle sue capacità artistiche e concettuali, e che “sarà lo step fondamentale per arrivare al concept di Contemporanea”, racconta.

Contemporanea, il food a 360 gradi

Con la nascita di Contemporanea nel 2019, lo chef Marco Merola riesce a condensare tutte le sue esperienze professionali, realizzando finalmente il suo sogno.

Monoporzione alla clementina

L’offerta gastronomica proposta dal locale è infatti la summa di tutte le sue esperienze.

L’idea alla base del suo laboratorio artistico è quella di “trasformare e offrire la visione della tradizione in chiave giovane e moderna, Contemporanea, in pratica” – spiega lo chef -. Le forme cambiano e diventano più accattivanti, ma allo stesso tempo restano familiari al palato del cliente che ritrova profumi e sapori a lui conosciuti”.

Pasticceria Contemporanea offre ai suoi clienti un menu ampio e variegato che spazia dal dolce al salato, per accompagnare i suoi ospiti dalla colazione fino alla cena.

Una visione Contemporanea di fare pasticceria

Tra i prodotti più gettonati di Contemporanea troviamo i coloratissimi macaron, la viennoiserie di prima colazione e le monoporzioni semifredde, senza dimenticare le creazioni originali firmate proprio dal suo chef. Sono infatti i sapori, i prodotti e i profumi della tradizione campana alla base dei progetti ideati dal suo laboratorio.

Miscake

Tra le creazioni più rappresentative Marco ricorda la Miscake, gioco di parole tra i termini inglesi mistake (sbaglio) e cake (torta). “Ha l’aspetto di una pizza margherita ma anche i suoi ingredienti rispecchiano ciò che vediamo, perché per me è fondamentale che l’estetica coincida con l’ingredientistica”, assicura lo chef.

Un dolce in cui troviamo infatti, solo per citare alcuni ingredienti: una crème brûlée alla ricotta di bufala campana DOP; un confit di pomodorini del Piennolo e fragole con limone Yuzu; una ganache con latticello di bufala e cioccolato bianco; e una meringa con un tocco di olio di oliva extra vergine, profumata al limone e basilico, e flambata per richiamare un cornicione ben cotto.

Più recente invece è , un dolce dalla forma di un raviolo, formato da un guscio di pasta frolla che racchiude in sè il messaggio tanto caro al patron di Contemporanea: la valorizzazione dei nostri prodotti. “La scelta del nome è stata naturale e spontanea, infatti Uà era l’esclamazione che molti clienti usavano dopo aver assaggiato il mio dolce”, sottolinea con orgoglio Marco.

Il dolce

Anche il gusto di Uà è stato studiato per risultare familiare ai miei ospiti. Al suo interno troviamo la ricotta di bufala campana DOP, il limone Sudachi e il basilico. Un altro omaggio alla nostra tradizione, in chiave moderna però”.

Qualità e territorio, le armi vincenti per raggiungere il successo

Protagoniste assolute delle creazioni di Contemporanea sono le materie prime.

Dalla Nocciola Mortarella ai pistacchi siciliani, dai latticini campani DOP ai prestigiosi cioccolati Valrhona, dai pomodori del Piennolo agli agrumi orientali, dai pralinati artigianali (da cui nasce il famoso panettone al pralinato di nocciola) c’è davvero l’imbarazzo della scelta. “Solo attraverso prodotti d’eccellenza possiamo stupire i nostri clienti che ogni giorno ci danno fiducia – afferma lo chef Marco -, ma anche grazie all’utilizzo corretto delle materie prime, che determina il nostro successo.”.

Progetti tra realtà e futuro

Colombe tradizionali

Estro da vendere e continui esperimenti artistici fanno dello chef Marco Cesare Merola e della sua Contemporanea un punto di riferimento nell’innovazione del mondo della pasticceria e della ristorazione. Idee che lasciano il segno e che innovano un settore fatto spesso di prodotti sempre troppo simili tra loro. Contemporanea si afferma quindi come esempio per le nuove generazioni, un laboratorio inesauribile di idee, di creazioni originali e di tanta ricerca su ciò che offre il territorio. Lo chef Merola svela i piani per il prossimo futuro: “Siamo alla ricerca di un locale che possa ospitare un nuovo progetto legato alla ristorazione”. Il viaggio continua, non resta che aspettare, quindi, che le nuove idee prendano forma.

Pasticceria Contemporanea

Indirizzo: Piazza Aldo Moro 5, 81100 Caserta (CE)

Tel. +39 346 71 12 275

Sito Web

Instagram

Facebook

The following two tabs change content below.

Gionata Bertolini

Napoli
Classe 1983, sono laureato in Antropologia, svolgo l'attività di pasticcere professionista e consulente per aziende del settore. Con un passato da musicista e specialista informatico, affianco alle mie attività quella di articolista per il magazine "La Buona Tavola".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *