Venerdi 9 Dicembre all’ Enopanetteria – I Sapori della Tradizione di Melito, si è svolto un incontro degustazione con l’Ais Campania.

Il luogo dell’incontro, l’Enopanetteria, è un’azienda a conduzione familiare che produce da decenni il famoso “pane a canestrella” e propone un vasto assortimento di pizze cotte a legna, di pasticceria da forno e, su prenotazione, pastiera casareccia napoletana. Ampia scelta di pasta fresca tra cui i buonissimi gnocchi di patate oltre a formati speciale di pasta di Gragnano.

All’interno della Panetteria è possibile trovare specialità come il tipico tortano napoletano, la pizza salsiccia e friarielli, la pizza con scarola e la pizza piena.

Ad accompagnare le tante prelibatezze una selezione di vini e distillati locali, nazionali ed internazionali veramente fornitissima e di pregio.

E’ per tale ragione, difatti, che sono stati proposti quattro straordinari vini di Angelo Gaja raccontati da Tommaso Luongo e Franco De Luca.

In apertura il tradizionale buffet di pizze di Stefano Pagliuca. A seguire, dopo la degustazione tecnica, è stata la volta di assaporare un piatto a sorpresa della chef resident Raffaela Verde.

I vini in degustazione sono stati il Costa Russi 2003, Darmagi 2003, Sperss 2006, Sorì Tildìn 2007.

 

 

 

The following two tabs change content below.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.