Pesci

Anche se è consuetudine dire pesci per indicare tutto ciò che proviene dal mare, la denominazione esatta é quella di prodotti ittici che comprende, appunto, i pesci, i crostacei e i frutti di mare. Abbiamo molte tipologie di pesci tra i più comuni a quelli pregiati come la cernia.

Per esempio, fra i pesci, quello definito “Azzurro” si presta a molte preparazioni semplici e nello stesso tempo di gradevolissimo sapore. Ricordiamo anche che, in fatto di alimentazione, le più avanzate correnti di pensiero privilegiano da anni il pesce. Visto le sue caratteristiche dietetiche come la sua digeribilità, contenuto di iodio e vitamine liposolubili.

Cernia

È ritenuto uno dei più pregiati pesci di mare per la sua carne magra, saporita e tenera. Per gustare la cernia e conservarne la fragranza, si consiglia di cucinarla in modo semplice, per esempio bollita o al forno. Molti esemplari superano gli 80 cm e possono arrivare anche a 150 cm e 50 kg di peso.

cernia-avocado

Ricetta: Cernia all’avocado

Per 4 persone:

1 cernia da 1kg

1 scalogno

1 carota

Pepe nero

Per la salsa:

2 avocado

1 cipolla

Olio, sale e pepe

Mettete in una pentola 2l di acqua, lo scalogno tagliato a fettine, la carota a rondelle, una costa di sedano a pezzetti, uno spicchio di aglio. Portate a ebollizione e cuocere, a pentola coperta e a fiamma bassa, per circa 30 minuti. Immergere il pesce, per 30 minuti. Eliminare le pinne, ma lasciate intatte testa e coda. Preparate la salsa, e frullare gli avocado.Disponete il pesce sul piatto da portata, spalmatelo con un po’ di salsa all’avocado lasciando scoperte testa e coda, guarnite il resto con fettine di limone e foglie di prezzemolo.

The following two tabs change content below.

Mino Pernice

Ultimi post di Mino Pernice (vedi tutti)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.