E’ giunto il momento di depurarsi dopo le feste pasquali: ecco alcuni consigli nutrizionali per tornare in forma e smaltire le scorie.

Dopo i sontuosi pranzi (e cene) del periodo pasquale, è giunto il momento di ricorrere ai ripari mettendoci a dieta per smaltire il grasso accumulato e tornare in forma. Statisticamente è stato visto che con il casatiello, la pastiera, le uova di cioccolato, si rischia di prendere fino a due chili di troppo. Ecco dunque che dobbiamo riprendere in mano quel regime alimentare sano ed equilibrato per ritornare in forma e smaltire le scorie accumulate.

Consigli nutrizionali per ritornare in forma e smaltire le scorie accumulate

  • Iniziare la giornata con una prima colazione a base di un bicchiere di spremuta di arance o una tazza di latte p. s. più due fette biscottate con un velo di marmellata di agrumi o ciliegie o amarene o frutti di bosco, mirtilli ( senza zuccheri aggiunti , additivi e basso contenuto calorico)
  • No agli alimenti raffinati ( indeboliscono il nostro organismo e alcuni sono ad alto indice glicemico) e si ai cibi integrali( più ricchi di fibre e sazianti)
  • Frutta e verdura fresca e di stagione,crude o cotte soprattutto a foglie verdi (cicoria, erbetta, lattuga, spinaci, broccoli, cavolo nero, ricchi di vitamine, sali minerali, antiossidanti, fibre, non danno calorie, saziante)
  • Albume per gli amminoacidi che attivano il metabolismo ed è saziante
  • A pranzo alternare tra una porzione di un primo piatto con verdure o pomodoro o pesce e zuppe di legumi o minestrone di verdure, più contorno di verdure più una fettina di pane integrale, più un frutto
  • A cena alternare un secondo piatto a base di carne bianca magra o pesce azzurro più contorno/i di verdure più una fettina di pane, più un frutto
  • A merenda alternare tra frutta fresca o secca o un pezzetto di uova di cioccolato (come rimanenze pasquali) in due fettine di pane di 60 g, soprattutto per i bambini in fase di crescita
  • Piatti semplici evitando cibi precotti e in scatola, ricchi di sale, grassi, calorie
  • Bere tanta acqua fino a 2,5 L al giorno a sorsetti e oligominerale, (detossifinante, depurativa, non ha calorie)
  • Fare tisane detossificanti, sgonfianti e purificanti a base di finocchietto
  • Fare tanto movimento, attività fisica graduale e costante
  • Dormire a sufficienza e bene: circa 8 ore durante la notte
  • No a sentimenti spiacevoli e negativi come stress, ansia, paura, collera

Insalatona di verdura fresca e di stagione ( ricetta detossificante e depurativa)

  • 1 carota
  • 1 cipolla (ramata di Montoro)
  • 2 filetti di tonno ( anche in barattolo di vetro)
  • 1-2 cespi di lattuga
  • 1- 2 finocchi
  • erbetta ( quanto basta)
  • 1- 2 sedani
  • 1 cucchiaio di olio extra-vergine d’oliva
  • 1 fetta di pane integrale g 60

Se questo articolo ti è piaciuto visita la sezione dedicata al cibo e al benessere. Condividi l’articolo e seguici su facebook!

The following two tabs change content below.

Felicia Di Paola

Biologa e Nutrizionista. Specialista in Scienza dell'Alimentazione. Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *