Il cioccolato vegano, tra scelta etica e salute

Cos’è il cioccolato vegano?

Quante volte ci sarò capitato di leggere “vegano” su un’etichetta? Tantissime. Ultimamente ho incontrato questa scritta anche su una tavoletta di cioccolato e mi son chiesta: esiste o non esiste il cioccolato vegano? La risposta, ve lo anticipo, è sì!

Innanzitutto, bisogna fare una distinzione fondamentale tra cacao e cioccolato. Il cacao può essere crudo oppure lavorato ma in ogni caso è un alimento al 100% vegetale. Il cioccolato, invece, oltre a una serie di ingredienti di origine vegetale – ad esempio il burro di cacao – può contenere alcuni ingredienti d’origine animale come nel caso del cioccolato al latte.

Fatto sta che nessuno riesce a rinunciare al dolce per eccellenza. La cioccolata, oltre ad avere numerosi effetti benefici, ci rende innegabilmente più felice. Anche chi per scelta etica segue un regime alimentare vegano o chi è intollerante al lattosio può tratte piacere gustando del cioccolato proposto in chiave veggie.  

Il cioccolato è uno dei prodotti più sensibili alla tematica vegana. Dietro la scelta vegana ci sono spesso sia una scelta filosofica ed etica, per cui l’essere umano vive più in armonia con l’universo se non si ciba di altri esseri viventi né di prodotti da essi ottenuti, sia una scelta necessaria per rispondere ai problemi di intolleranze alimentari, specialmente al lattosio.

L’intolleranza al lattosio

Il lattosio è lo zucchero che si trova sia nel latte sia nei suoi derivati. Chi è intollerante al lattosio non produce gli enzimi che hanno il compito di digerire questo zucchero.

Questi enzimi, denominati lattasi, scindono il lattosio in due zuccheri più semplici: glucosio e galattosio. Quando il lattosio non è diviso in queste due molecole, provoca intolleranza che si manifesta con dolori allo stomaco, nausea, crampi.

Il cioccolato extra fondente, quindi vegano, quello che contiene una percentuale di cacao che va dal 75 al 90%, di solito è ben tollerato da quanti non digeriscono il lattosio. In genere troviamo scritto sull’etichetta se il prodotto che stiamo acquistando è privo o meno di lattosio.

Che sia una scelta salutista o una scelta moralista, il cioccolato vegano e senza lattosio è sempre più amato da molti che preferiscono il buono della natura.

Se questo articolo ti è piaciuto, faccelo sapere! Clicca qui per altre curiosità!

Marika Manna

The following two tabs change content below.

Marika Manna

Vivo persa nei libri. Amo le parole. Perché hanno "un effetto magico. Nel senso che hanno la capacità di forgiare il pensiero degli uomini. Di condizionare i loro sentimenti. Di dirigere la loro volontà e le loro azioni". Amo anche i punti. Molto. Segnano la fine ma l'inizio di una nuova storia.

Ultimi post di Marika Manna (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *