Da un’idea dello chef Mario Carmine Solimeo nasce una nuova veste del progetto culinario IrpiniAmo Food & Travel di cui egli stesso è l’autore e il promotore. IrpiniAmo Food & Travel diventa un’esperienza culinaria non solo da amare ma soprattutto da condividere.

Per il secondo anno consecutivo, lo chef Solimeo di origini calabresi ma avellinese di adozione, proporrà il suo menù itinerante ad un pubblico di commensali molto speciale, “i meno fortunati”. “In collaborazione con la Caritas Diocesana di Avellino, sarà organizzato, molto probabilmente alla fine del mese di ottobre, un pranzo offerto a chiunque abbia bisogno di un piatto caldo” – dichiara con un pizzico di emozione Mario Carmine Solimeo.

La cucina diventa, così, lo strumento per regalare un momento di allegria, un istante di spensieratezza; la convivialità è la diretta conseguenza di un gesto solidale. “Tutti possono sedersi allo stesso tavolo; insieme possono gustare e apprezzare i prodotti locali, a km 0, e i piatti tipici della tradizione culinaria irpina; ma anche semplicemente socializzare e scambiare una parola di conforto” – con queste parole, pregne di umiltà, lo chef Solimeo si mette in gioco per una buona causa.

Il menù di IrpiniAmo Food & Travel

L’antipasto sarà composto da un tagliere di salumi contadini, che rappresentano il lato prettamente rustico delle terre d’Irpina. Poi sarà servito un gustoso primo piatto di fusilli classici avellinesi condito con un ragù di carne, semplice e genuino. Seguirà un secondo, ricco e sostanzioso, uno stracotto di maiale accompagnato da un contorno di qualità, la patata Rosina. Non poteva mancare il dolce, il bucchinotto, un pasticciotto di pasta frolla con un cuore di mostarda, una ghiotta squisitezza.

“Le portate sono quelle dei giorni di festa, i momenti in cui le famiglie si riuniscono” – dice Mario Carmine Solimeo che aggiunge – “La cucina non deve essere solo un piacere per pochi; mangiare un pasto caldo è un diritto di tutti”.

Il piatto che lo chef Solimeo prepara con tanto entusiasmo è ricco di amore per il prossimo, un sentimento quasi non provato più e dimostrato ancora a stento.

Irpinia Amore Mio Food & Travel è un progetto che intende promuovere, e non solo nel territorio di Avellino, la nuova figura dello “chef solidale”, ma soprattutto la sua missione che è quella di lanciare un messaggio chiaro e diretto: sensibilizzare ed educare alla solidarietà, perché tutti ne hanno bisogno. Un atto che coinvolge emotivamente una persona e che provoca delle belle sensazioni, arricchisce sia colui che le dona sia chi le riceve.

The following two tabs change content below.

Felicia Mercogliano

Quando scrivo sono consapevole del gesto che sto per compiere ma non delle parole che userò. La mente si apre, i pensieri volano via, le parole arrivano a destinazione in un modo così naturale, il che mi sorprende ogni volta. Amo scrivere su carta, usare la penna, una matita, i colori. Sulla mia scrivania c’è sempre almeno un libro, la sua presenza mi sprona a fare di più e ogni volta meglio. Il contatto materiale per me è liberatorio, questo mi emoziona.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *