Sustable, la pizzeria che diventa bistrot

Sustable, sincrasi di Susta (cognome del proprietario) e Table (pronunciabile sia in inglese che in francese), è il locale in cui è stato possibile testare i nuovi piatti del bistrot, prima ancora dell’apertura e del lancio del menù.

Il nostro direttore Renato Rocco è stato tra i pochi ad essere stato selezionato per quest’iniziativa.

sustable

E’ un esperimento quello che si è svolto a Volla, via Filichito 102, alla tavola di Salvatore Susta.

La proposta gastronomica è firmata dalla scuola Dolce e Salato ma segue un format innovativo poiché i clienti potranno partire dalla scelta delle combinazioni di ingredienti proposti e scegliere se metterli sulla pizza, in un crostone o farseli servire in insalata.

sustable

Un gioco che ben si addice alla nuova tipologia del locale che da pizzeria, su forte spinta anche di Sara Susta, figlia di Salvatore, diventa bistrot, termine che nella sua accezione originaria indicava l’osteria.

“Innanzitutto perché – spiega Salvatore Susta – c’è una veste di internazionalità. Non perché la cucina sia internazionale ma perché, al contrario, i piatti della tradizione napoletana sono internazionali. Poi perché c’è l’elemento della convivialità e della condivisione. E, infine, perché Sustable rimanda anche al concetto di sostenibilità”.

La sperimentazione che si è svolta quando il locale non è ancora oggetto di ristrutturazione, è servita a condividere, dal basso, la nuova impronta gastronomica.

 

[FONTE]

BC COMMUNICATION SERVICES SRLS 

Uffici stampa/ Comunicazione/ Grafica/ Eventi

+39.3926686262 - 081.19203633

bccommunicationservices@gmail.com

bccommunication.it
The following two tabs change content below.

federica

Ultimi post di federica (vedi tutti)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.