Bellavia, la Pasticceria siculo partenopea che ha fatto Storia

La Pasticceria Bellavia da quasi un secolo è sinonimo di tradizione dolciaria dalla Sicilia alla Campania.

Con questa buona storia vi raccontiamo una storica pasticceria napoletana: Bellavia.

Essa conta oggi due sedi, una a Napoli in Via Luca Giordano 50 e l’altra a Pozzuoli in Via Alfonso Artiaco 206, quest’ultima inaugurata il 6 dicembre scorso.

Dei suoi dettagli parla uno dei titolari, ovvero Alessandro Bellavia, la terza generazione di pasticcieri.

La storia e i premi

Pasticceria Bellavia nacque quasi cento anni fa e fu fondata da Antonio Bellavia, nonno di Alessandro, trasferitosi a Napoli direttamente da Palermo.

La prima sede venne inaugurata nel 1925 a Napoli, in Via Port’Alba, poi una seconda nel 1968 nel quartiere Vomero, in Via Luca Giordano.

La tradizione è stata poi tramandata nelle mani di Giuseppe e Vincenzo, figli di Antonio. Bellavia è una pasticceria pluripremiata per le sue creazioni, rinomata sia per i sapori siculi che per quelli partenopei: ne è esempio è la Paletta d’oro come Maestro Gelatiere vinta da Giuseppe.

Dopo la divisione dei due fratelli, le redini sono passate ai nipoti e dunque ad Alessandro e suo fratello Diego.

Alessandro spiega poi come è iniziata la sua carriera in pasticceria: “Lasciai la Facoltà di Medicina dopo un anno per seguire le orme di mio padre, e a 21 anni partii dal gradino più basso fra le mansioni di un laboratorio di pasticceria. Questo perché è importante conoscere il mestiere a 360 gradi. Una gavetta veloce, giacché in un paio di anni ero già alla gestione del laboratorio. Oggi mi occupo della parte amministrativa e produttiva con mio fratello Diego.”

Pasticceria tradizionale come filosofia di vita

Alessandro precisa la sua scelta imprenditoriale: “Prediligiamo soprattutto la pasticceria tradizionale con impasti classici, moderni e prodotti di prima qualità“.

Le specialità che non possono mai mancare sono sicuramente le cassate siciliane, non a caso Alessandro è ritenuto uno dei maestri della naspratura delle cassate.

Per chi non lo sapesse, la naspratura consiste nella glassatura della cassata con lo zucchero di canna a caldo, il quale poi si scioglie e diventa come un velo sottile sul dolce tipico siciliano.

Inoltre in vetrina troviamo torte classiche come quella con crema Chantilly e fragoline, la delizia al limone, il tiramisù, le profiterole e i dolci più contemporanei come il Nutellotto.

Nel periodo natalizio vengono prodotti invece panettoni e roccocò, mentre in quello pasquale le pastiere, la pasta di mandorle siciliana e tra i lievitati le colombe.

Programmi futuri

Alessandro pensa sempre in un’ottica futura quando si tratta di Bellavia: “Sono tante le idee per il futuro e numerosi i format in cantiere ma non anticipiamo nulla, per preparare i nostri clienti a una bella sorpresa che verrà”.

Pasticceria Bellavia

Via Luca Giordano 50, 80127, Napoli (NA)

Via Alfonso Artiaco 206, 80078, Pozzuoli (NA)

Tel: 081/5789684

IG: pasticceria_bellavia_1925

FB: Bellavia Bar Pasticceria Vomero 

SitoWeb: bellaviavomero.it

Mail: bellavialucagiordano@gmail.com

The following two tabs change content below.
Nasco a Napoli, classe '92, vivo a Bergamo, sono architetto e artista. Leggo, scrivo articoli e poesie, dipingo e progetto. Il mio sito personale: http://www.vincenzopetrone.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *